E poi

E poi ci sono cose più grandi di me. Non riesco a fronteggiarle, e poi ci sono cose che non hanno nulla a che vedere con le strisce bianche di Simone sparse sul comodino. Quelle erano il male, erano cercate da lui, e ci ho messo troppo tempo io a capirlo. Queste non sono il male distruttivo. Non sono causate con intenzione. Ma a me fanno quasi paura uguale. E mi sembrava troppo bello per poter essere vero. Guarda che rischi di essere il mio regalo di Natale. Gli ho detto una volta ridendo al telefono. G.

Cammino piano lungo il corridoio, tengo una mano a contatto con la parete, più per sicurezza che per senso dell’orientamento. Più che altro perchè la direzione è una sola, non rischierei nemmeno di perdermi. Una volta tanto. Ogni sussurro mi fa sobbalzare, ma prendo il coraggio che mi è rimasto e faccio un altro passo. Arrivo quasi alla fine, respiro, e faccio capolino nella stanza; resto fermo col corpo, porto solamente avanti la testa. Guardo. E non capisco bene, forse sono io che faccio l’amore con lui, forse sono soltanto felice, o forse sono io che perdo sangue dagli occhi. Piango lacrime di sangue. Che cadono sulle mie guancie. Non so bene cosa vedo.

Sono già tornato indietro, ho corso con tutta la forza, ho sentito i muscoli delle gambe tesi e poi contratti e poi ancora tesi. Scappato via. Codardo. Coniglio. Forse fa più male questo che convivere con un rischio ponderato. Non lo so. Non me la sono sentita. Avrebbe significato un ritorno al segreto con papà. Non avrei retto ancora, è passato troppo poco dal mio coming out.

Il primo ad aver pregiudizi forse sono io. E più me lo ripeto e più mi viene da piangere, ormai lo conosco quel pianto muto, che trattengo coi silenzi.

Ma piango dentro. E adesso che stavo trovando serenità, e adesso che arrivano le feste, non ci voleva.

Niente regalo quest’anno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...