Sono solo un po’ Birichino

Il gioco è ufficialmente finito. Di Simone non voglio più vedere manco una fotografia. Non lo raggiungo in vacanza e lui può andare a fanculo con tutto il mio affetto.

Ho appena chiuso la conversazione al telefono. Solite cose. Come va. Come non va. Una delle pochissime chiamate giornaliere che da “tante “ sono diventate “centellinate” perchè lui è in vacanza e giustamente non guarda molto il telefono. In spiaggia a prendere il Sole. Si vuole rilassare. Bene.

Peccato che sia uscito fuori da questa chiamata che da quando ci siamo conosciuti ha baciato (e per baciato intendo proprio lingua-nell’esofago) altri 3 ragazzi.

Il primo la sera che sono andato con lui in discoteca per il compleanno di quel suo fottutissimo amico, e dove IO alzandomi tutte le mattina alle 6.30 sono andato via prima. E dove LUI il giorno dopo mi ha chiamato in lacrime (mi piace pensare che si sentisse una merda), dicendo sto male vieni a farmi due coccole? E io COGLIONE sono anche andato. Fantastico. Una barzelletta.

Gli altri 2 da quando è in vacanza al mare. Ottimo. In meno di una settimana.

Io. Io ho accettato tante cose che non mi andavano di lui, io posso passare sopra le 20 sigarette al giorno, le canne, e quell’altra merda bianca che si buttava in corpo. Io. Io mi sono alzato alle 5 del mattino per rititrare gli esiti dell’esame HIV (ovviamente negativo), per fare l’Amore con lui senza preservativo (a questo punto: meno male che non sia mai capitato). Io. Io ho sopportato i suoi ritardi del cazzo da 45 minuti a volta, le sue manie sul vestirmi meglio, sul curarmi di più le sopracciglia o la barba, le sua manie sul perdere peso. Io. Io supero tante cose ma porca di quella t###a sono monogamo, m-o-n-o-g-a-m-o, sono cresciuto a pane e Favole Disney e lì i principi erano monogami (almeno così ti fanno vedere). Io. Io Adesso mi sento come se mi avesse preso in pieno volto un tram.

Io. Io ora ho la motivazione decisiva per dirgli Vai a Morire tu e il Ego di me##a. Io. Io ora torno libero e in Molise non ci metto piede manco se mi paga volo+albergo+risarcimento danni morali.

Al telefono mi ha anche detto

Mi spiace, ma sono un po’ Birichino, però ti voglio bene e voglio stare con te. Non sono sparito, voglio stare con te.

Io NO. Io ho le chiavi del tuo negozio e non so cosa mi trattenga ora che sei via dall’entrare e sfasciartelo pezzo per pezzo. Ma questo non gliel’ho detto. Ho chiuso la telefonata, ora devo metabolizzare il lutto e poi vomitargli una serie di parole al telefono che deve piangere così tanto da far aumentare il livello del mare.

E poi il Molise con tutto rispetto, fa cagare. Ma chi cazzo senti che va in vacanza in Molise?

Annunci

6 risposte a “Sono solo un po’ Birichino

  1. Mi spiace Antonino… però, che fosse bello e dannato, te lo avevamo detto… 😦

  2. No no…ve lo avevo detto proprio io per primo…me la sono cercata ma va bene così…il nostro segno zodiacale se soffre è contento… 😦

  3. abbastanza….

  4. io sono per la cieca, non-risolutiva, sconsiderata, ma tremendamente, tremendamente piacevole violenza.
    voto per l’opzione vendetta.
    aprigli tutti i rubinetti del negozio e lasciali così per una settimana.
    ah!

  5. oddio GinJonny non ci avevo pensato all’opzione-rubinetti! ora mi stai tentando e non poco… 😉
    però non lo faccio solo perchè l’acqua è un bene prezioso…diciamo che piuttosto gli scrivo “stronzo” col pennarello indelebile su tutti gli specchi.. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...