Tra un’ora e Mezza

Ricapitoliamo:

1- venerdì sono andato coi miei amici in un pub misto, ho bevuto, riso, mi sono divertito da matti e all’uscita ho prestato la lingua nella bocca di Francesco-il-programmatore-elettronico. Almeno così dicono. Io ve lo giuro, non me lo ricordo. L’alcol ha grandi poteri. Per fortuna non guidavo io ma Dado con la sua nuova auto; abbiamo fatto tranquilli i 180 in autostrada. Ma non ricordo neanche quello. Settimana prossima solo Coca-cola e Thè freddo al Limone. Giuro.

2- Ieri sono andato a ballare al B###o e ho scambiato saliva con un ragazzo. Carino. Molto carino. Quasi bello. Ci eravamo già scritti su gayromeo. Domenico. Ci presentiamo e gli chiedo.

Quanti anni hai?

24

Seeee…10 anni fa ne avevi 24.

Morale: ne aveva 24 sul serio. Va beh, mica è colpa mia se li porta male. Sarà la barbetta incolta. Lui comunque me ne dava 22. Comunque. Passiamo una mezzora insieme, balliamo e ci strusciamo. Io mi sarei inginocchiato seduta stante a praticargli una fellazio completa davanti a tutti tanta è la fame che ho.

3- Ieri sono andato a ballare al B###o e ho scambiato saliva con un ragazzo. No, questo è un altro. Carino. Meno carino di Domenico-porto-male-i-miei-24-anni. Questo (credo) si chiama Alfio. Già il nome doveva farmi allontanare via correndo. Comunque. Mi si avvicina.

Ciao tu sei quello di gayromeo, ci siamo scritti ricordi? (Eeeeeeh, come no).

Sei proprio carino come nelle foto, mi dice. Per ringraziarlo gli infilo la lingua in bocca. Alfio-sarebbe-meglio-cambiare-nome apprezza e ricambia. Devo iniziare a rivalutare Gayromeo.

4- Mattia-il-ragazzino-degli-elefanti-davanti-al-frigo non è sparito. Ho solo chiuso un possibile coinvolgimento affettivo. Sessuale no, anche perchè ho una fame-ormonale che potrei iniziare a rispondere male a tutti. Comunque. I miei sono via, e mi raggiunge tra un’ora e venti minuti a casa. Soffro la solitudine. Ora mi armo di lametta e vado a farmi i peli del cazzo per 3 motivi:

1- essere rasato lì fa molto attore porno

2- può succhiarlo meglio

3- lo ammetto, senza peli acquista qualche millimetro. Non che sia fuori dalla media, sia chiaro, diciamo che ci solo giusto al pelo. Ma in giro ci sono certi attrezzi che devo essere pronto a tutto, e poter sperare di combattere una gara di scherma ad armi (quasi) pari.

Annunci

2 risposte a “Tra un’ora e Mezza

  1. ciao, sto cazzeggiando tra i vari blog in preda ad una noia mortale, e ho trovato il tuo…questo post mi ha fatto pisciare dalle risate! anthony non so proprio come fai a rasarti i peli del cazzo, sarà che sono una donna e mi fa tanto strano, soprattutto che pazienza che hai, con la lametta ricresceranno il giorno dopo. Vabbè spero che la tua rasatura abbia portato buoni frutti, ciao ciao!

  2. Ciao a te Osservatricedistratta…ebbene sì me li sono fatti col rasoio sotto la doccia…e (mattia-il-ragazzino-degli-elefanti-davanti-al-frigo se n’è appena andato)….direi che ho fatto bene visto che come gli ho tolto le mutande mi sono trovato di fronte a un bazooka 🙂 almeno ho fatto la mia figura da “normale” 🙂
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...