Three: is meglio che One

361629492_2ae80de18cIeri sono stato con Dado a ballare in una discoteca gay. Anzi, LA discoteca gay la domenica sera a Milano. Mi devo ancora abituare alla nuova apertura invernale, hanno cambiato sale, hanno cambiato ingresso. L’unica cosa che (per fortuna) non si cambia è il target di clientela. SERATA GAY.

Comunque.

Ballo. Vedo Stefano col ragazzo nuovo. Il desiderio di morire non è mai stato tanto forte, il desiderio di prendere a pugni la sua nuova fiamma idem.

La sua nuova fiamma: ok alto, ma o-r-r-e-n-d-o. Va bene, orrendo-inguardabile no. Ma tra me e lui vinco io senza storia. Non c’è partita. Non so se la cosa debba farmi stare meglio o peggio. Forse meglio. Ma la mia domanda è: cosa cazzo ci trova in lui? (Domanda che si fanno tutti gli EX di fronte alla nuova fiamma del proprio EX). Non so se mi sono spiegato.

Comunque.

Ballo e vedo uno da lontano. Carino. Molto carino. Anche Dado approva. Almeno 30enne. Rasato. Maschile. Bel viso. Sei mio.

Mi avvicino, lo conosco. Andrea. 35 anni.

XXX

Ridiamo e scherziamo. Mi chiede i miei hobby. Non gli dico del libro (non è una cosa da dire a sconosciuti), gli dico di pa######o. Gli dico che ho giocato in serie #. E qui esce la risposta che mi dicono TUTTI (pensando di fare una battuta grandiosa).

Ma davvero? Ma è impossibile. Sei basso.

Ma Porca Troia. Puntualizzo velocemente la questione:

1- Ti ho detto che ho giocato in serie #. Non che ho vinto il bronzo alle Olimpiadi di Atene 2004. Dopo 1# anni di p#######o se non arrivi a giocare in serie # sei una capra.

2- Esistono diversi ruoli in tutti gli sport. Non per tutti devi aver vinto la lotteria gentica ed essere un omone gigante alto 8 metri che zampilla testosterone.

Comunque. Balliamo quasi tutta sera. Ci strusciamo. Gli faccio i complimenti per il fisico di marmo. Gli tocco il cazzo da sopra i jeans. Mi infila una mano nei pantaloni. Mi palpa il culo. Gli accarezzo il pene. Dice che la mia pancetta me la fa sparire lui in queste settimane scopandomi all’inverosimile.

Mi chiede il numero. Glielo lascio. Fa un po’ il cretino con un altro. La cosa non mi piace. Andrea-l’ingegnere-edile se ne va. Torna a casa. Che abbia conosciuto anche un altro proprio non mi va.

Dado conosce un veterinario. Io ballo da solo. Una coppia di amici mezzi pazzi (ed entrambi senza maglietta) mi intrappolano uno davanti e uno dietro. Io fingo di opporre resistenza più per una buona condotta morale (che ho perso con l’arrivo della maggiore età) che per altro. Li conosco.

XXX

Uno mi piace. Non è per niente bello. Ma ha una faccia che mi ispira sesso. Mi ricorda un mio ex compagno di squadra con un cazzo enorme. Forse per questo mi piace. Ballo con tutti e due.

Amico-brutto mi ronza troppo intorno. Io voglio solo amico-faccia-da-sesso. Mi chiedono il numero. Glielo lascio a entrambi. Ci sentiamo per SMS. Io rispondo solo ad amico-faccia-da-sesso.

Domani sera ci esco.

Con Andrea-l’ingegnere-edile.

Annunci

2 risposte a “Three: is meglio che One

  1. sei veramente odioso!!! ma te li vuoi fare tutti te? ….poi ti lamenti anche che un uscita su dieci becchi l’esaltato di fi forza nuova…certo,non te ne scappa uno!!!
    ffffffff….se ti avanza un etero dimmello…anzi no,a me non piaccioni ivecchi!

  2. Sì sono tutti mieiiiii 🙂 Neanche a me piacciono i vecchi!!!!!!!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...