Tutti i Pezzi del Puzzle

583229971_a3e498ec18A me la vita da single non dispiace neanche tanto. Certo, essere in coppia ha i suoi vantaggi, essere innamorati (e ricambiati) è la cosa più bella di questo mondo.

Però mi mancava qualcosa, però anche se in questi mesi non faccio molti complimenti a cacciare la lingua in bocca a uomini di cui non ricordo quasi il nome, non ho passato un giorno che sia uno senza chiedermi: PERCHè CAZZO è FINITA CON STEFANO?

Perchè è finita con LUI? Eravamo perfetti, ho vissuto i mesi più belli della mia vita con lui. Non è stata una storia d’amore, è stata LA storia d’amore. E’ stata la Perfezione.

Sabato mi ha chiamato e siamo rimasti ore al telefono, mentre ero rannicchiato sul pulman che mi riportava a casa dalla Croazia. E dalle cose che mi ha detto è uscita una cosa importante. E’ uscita la spiegazione che pone fine ai miei tormenti, è uscito il motivo per cui ci siamo lasciati.

E io che davo le colpe solo a me, e io che credevo di essere un enorme rompicoglioni nella vita di coppia da far scappare tutti, io, io che faccio colazione solo col latte fresco parzialmente scremato e il nesquik. Alla lunga le mie abitudini posso diventare pesanti. Lo so bene. Ma da qui a rompere mesi di favola mi sembrava troppo. Ma mi ero assunto tutte le colpe.

Non è così, il motivo che ha posto fine alla mia storia con STEFANO è un altro. Che sappiamo solo io e Lui, che mi aiuta a non odiarlo, che mi fa venire voglia di correre da lui per abbracciarlo forte. Voglia di dormire abbracciato a lui tutta la notte.

Non siamo insieme e credo proprio che non ci torneremo più, ma è stata la persona che mi ha regalato le emozioni più forti, e ora i pezzi del puzzle sono tutti a posto. Ora non ho più dubbi che mi straziano l’anima. Ora per qualunque cosa io per LUI ci sono.

E ci sarò SEMPRE.

Annunci

6 risposte a “Tutti i Pezzi del Puzzle

  1. “Ora per qualunque cosa io per LUI ci sono.”
    non conosco il motivo in questione, è vero, ma è proprio necessario “inzerbinirsi” fino a questo punto, will?

  2. Non è questone di inzerbinirsi o meno GinJonny, ma Stefano mi ha regalato le emozioni più belle della mia vita, mi ha fatto davvero vivere in un altro mondo per qualche mese…sulle stelle.
    Ora lui ha bisogno di sostegno, e direttamente non mi ha chiesto nulla, sono io che voglio correre in soccorso. Sarà che ho lo spirito della”crocerossina”, ma mi ha dato troppo durante la nostra storia per voltargli le spalle.
    Ha compiuto un miracolo per me, non riesco a stare indifferente.

  3. Uhmuhm..
    Pur con tutte le emozioni che Stefano ti ha dato, mi picco di ricordarti che è colui che ti ha lasciato nella merda dalla sera alla mattina.
    E se le motivazioni delle sue azioni sono state serie ed importanti come lo era la vostra storia d’Amore non comprendo perchè non sono state esternate a tempo debito.
    Ora mi pare tardi.
    Ora mi pare solo un modo per riagganciarti e giustificare il suo essere egoista e tenerti emotivamente legato a lui.
    Attento a non cadere in ossessione compulsiva, visto che sai che non potrai più riaverlo come compagno di vita….corri il rischio di desiderarlo per sempre e cristallizzare il ricordo che hai di lui.
    Stai attento ragazzo, perchè io che ti ho sempre invitato a vivere e ad amare stasera ti dico di amare te stesso prima di lui e di non farti ulteriormente del male.

    Te lo scrivo come se fossi la tua mamma.

    Ciao Antony, vola piano…

    Stefania

  4. che bello questo post. sul tuo blog non ci vengo spesso, vengo ogni tanto a sbirciare quello che combini. la tua ostentata esplicitezza non mi piace molto, ma la accetto volentieri perché in fondo devo riconoscerti che è naturale…
    anche se trovo un po’ stucchevole anche io il finale. esserci sempre per qualcuno è per me infatti un ossimoro. ahimè… non ci siamo sempre nemmeno per noi stessi. Io ti consiglio di andare avanti, sempre e nonostante tutto.

  5. “te lo scrivo come se fossi la tua mamma” :)grazie ssn…infatti il rischio è proprio quello che mi hai esposto tu…voglio e devo mantenere una certa distanza da stefano…aiutarlo ma con una certa distanza di sicurezza…per non finire a pezzi..un abbraccio e spero davvero che capiti occasione per rivederti presto

    s. felice che ti sia piaciuto questo post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...