Sui Sedili Posteriori

238256563_5fbbc0a3b3_mIeri sera sono uscito con Simone-il-Bello-e-Dannato.La serata è iniziata malissimo ed è finita benissimo. Appuntamento alle 10 a Mo##a. In centro.

Io penso sempre male al primo appuntamento e mezzora prima dell’orario di incontro guardo sempre il cellulare per aspettarmi l’SMS del mega-pacco. Sì, ho sempre il timore di venir paccato all’ultimo. Timore giustificato solo dal fatto che in generale passo il pomeriggio a restaurarmi con doccia-barba-sopracciglia-scelta-del-look-e-creme-varie. E a me non va di buttare pomeriggi nel cesso.

Comunque.

Simone-il-Bello-e-Dannato non mi pacca mezzora prima. Perfetto. Gli scrivo un SMS alle 09.58 per dire Sono Arrivato tu dove sei?

Si era addormentato sul divano. Peggio ancora di un pacco all’ultimo minuto. No peggio forse no, perchè si scusa in mille modi, dice che si sente mortificato e che mi raggiunge di corsa. Aspettava proprio con ansia questo incontro.

Comunque.

Decido di non andarmene per il semplice fatto che il giorno dopo, cioè oggi, avrei potuto dormire a oltranza visto che mi sono laureato da una settimana e in questi giorni faccio del cazzeggio la mia attività principale.

Si presenta alle 22.56. Assurdo. Ma per lui ho deciso di rischiare e di vedere se ne valeva la pena. Ne è valsa eccome.

Andiamo a bere in un posticino tranquillo a lume di candela. Ridiamo e scherziamo. Becchiamo nello stesso pub 3 sue amiche (simpatiche) ma noi stiamo a parlare spesso per i cazzi nostri. Io bevo il mio the freddo al limone, lui una birra. Mi piace come mi guarda, mi piace il suo sorriso. Seduto al pub ho la conferma che è molto uomo, molto tamarro, molto baby-torello. Un fisico paura e una faccia da schiaffi. Insomma il mio prototipo ideale.

Comunque.

Usciamo dal pub e mi dice

Andiamo a fare un giretto?

Ovvio che sì. In macchina ci teniamo per mano e ci baciamo ai semafori rossi. Gli chiedo di rallentare ogni tanto, anche la guida e la macchina (a 6 marce) si confermano da tamarro.

A che ora devi tornare? mi dice

Mah, pensavo di partire da qui non più tardi delle 2

Allora non ce la facciamo, se mi dicevi 2.30 si poteva fare

Non ce la facciamo a fare cosa?

Volevo portarti in un posto

Va bene anche se parto da qui alle 2.30, non più tardi

Ok allora andiamo in un posto stupendo, mi fa un po’ paura portarti subito in questo posto, significa molto per me

Io lo so che sono ingenuo e che magari dice così a tutti i ragazzini che rimorchia nelle discoteche e con cui ci fa una scopata e basta, ma io ci credo un pochino che mi ci porta perchè sono io. Stupido. Stupido. Stupido. Mi farei rubare le caramelle anche nel modo più banale.

Comunque. Mezzora di macchina. Mi porta in questo posto F-A-V-O-L-O-S-O. Una vista che mozzava il fiato. Si vedeva tutta Milano illuminata. Un panorama assurdo. E dopo una serata piacevole (anche se cominciata con un ritardo), dopo una tappa al pub più che riuscita, dopo avermi portato in un posto da incanto: posso non andare con lui sui sedili posteriori della macchina tamarra? Ovvio che NO, sarebbe maleducazione rifiutare.

Ci baciamo che è una meraviglia, ci accarezziamo, io spoglio lui e lui spoglia me. Baci e carezze. Ce lo succhiamo. Ci masturbiamo. Ci mordiamo. E’ molto uomo e mi manda in estasi. Fisicamente rasenta la perfezione. E poi non sono mai stato con un baby-torello. Metto subito in chiaro che sesso completo se lo può scordare. Lui dice che non era neanche nelle sue intenzioni (mah, crediamoci), continua a baciarmi.

Sono stato benissimo. Nel post-coito mi chiedo se ci sono possibilità di rivederci, me lo chiedo io da solo, cerco di capirlo dai segnali. Non riesco a capirlo, direi che i segnali sono buoni ma non mi sbilancio. Mi riaccompagna alla macchina. Mi bacia ancora, più volte. Che fatica scendere dalla macchina tamarra. Sarei rimasto lì ancora un po’. Parto da lì alle 03.32. E meno male che non dovevo tornare più tardi delle 2.30.

Arrivo a casa alle 4:03. Mi scrive un SMS appena arriva a casa, niente di sconvolgente ma almeno me lo scrive.

Io ci uscirei di nuovo. Anche subito.

Annunci

2 risposte a “Sui Sedili Posteriori

  1. Sbaglio o avevi detto “niente droghe, niente alcol, niente fumo…e direi anche niente sesso essendo la prima uscita”? :-p

    E non mi venire a dire che il sesso non completo non è sesso! 😉

  2. mmmm..ti dirò….c’hai ragione anche tu 🙂 !!!!!
    però….ci sono stato proprio bene! aspetta vediamo come posso giustificarmi…… 🙂 comunque penso davvero che il sesso non completo non sia Sesso! no??????

    ps: ho sbagliato io a esprimermi…se contiamo che l’ho conosciuto in discoteca questa era la seconda uscita 🙂 🙂 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...