Cambiamenti

535484453_7f718892a0_m2282153086_7b2cf7ca68_m4

C’è che si cambia. C’è che mi ero rotto i coglioni e la ripetitività stanca sempre tutti prima o poi. L’ho scritto anche nel mio libro.

Ma in quel caso mi riferivo all’orgasmo.

Mi trasferisco qui su wordpress. Sono appena arrivato e devo ancora disfare tutti gli scatoloni con gli oggetti più cari, devo controllare che non si sia rotto nulla.

Neanche la cristalleria. Mi devo arredare di nuovo. C’è che se una cosa non mi emoziona più come il primo giorno la cambio subito senza pensarci. E la metà delle volte me ne pento. Come un bambino di 3 anni che cambia gioco ogni secondo.

C’è che il vecchio blog iniziava a puzzare di antico. Si cresce. Si viaggia. Non ci si ferma mai. Al massimo si rallenta.

Sto aspettando che mi spuntino le ali. Non so se arriveranno. Io ci credo. Intanto continuo a camminare pensando a dove volerò appena le indosserò.

Ma forse non arriveranno mai. E il dubbio mi logora. Non mi gusto nemmeno il cammino.

Io continuo ad aspettare.

E nel frattempo sono sempre voltato a guardarmi la schiena impaziente. Ma così non vedo nemmeno dove metto i piedi.

Annunci

3 risposte a “Cambiamenti

  1. Ciao. Scrivo il primo commento su queste pareti bianche appena intonacate.
    Spero di continuare a divertirmi leggendoti ma, non correre troppo, prosegui con cautela e gli obbiettivi da te seguiti saranno raggiunti.
    Per il resto…buona primavera di rinnovamento!

  2. Grazie..spero di continuare a divertirti..e proverò a proseguire con cautela…ma ti assicuro che la voglia di un cambiamento drastico è tanta..
    un abbraccio

  3. …come ti capisco…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...